Musicisti

Antonio Ragosta

Chitarrista

Chitarrista compositore, napoletano di nascita e romano di adozione. Musicista polistrumentista inizia a suonare la chitarra all’età di tredici anni. Nel 2009 consegue il diploma accademico di primo livello in scrittura e arrangiamento per organici jazz presso ilconservatorio Licinio Refice di Frosinone, mentre nel 2012 si laurea in jazz presso il conservatorio S. Cecilia di Roma.

La sua formazione accademica è stata sempre accompagnata da un fitta attività concertistica che lo ha visto esibirsi su importanti palcoscenici e prendere parte a diversi progetti musicali. Il percorso artistico di Antonio Ragosta è inoltre caratterizzato da una continua attività compositiva confluita in parte nel lavoro discografico da solista “Il mare e l’incanto a Roma est”. Il disco, pubblicato dall’etichetta inglese SLAM nel 2013, è stato presentato alla Casa del Jazz di Roma e all’Acropolium di Cartagine per l’istituto di cultura italiano a Tunisi.

La continua ricerca musicale e culturale lo spinge inoltre ad approfondire le possibilità tecniche ed espressive di altri strumenti cordofoni appartenenti a tradizioni musicali diverse quali Oud e chitarra portoghese. Collabora con Gerardo Casiello sin dal 2005, registrando come chitarrista entrambi i dischi del cantautore e seguendolo nei concerti dal vivo.

Tra le altre collaborazioni ci sono quelle con Pape Siriman Kanoutè, musicista “Griot” senegalese rappresentante in Italia della cultura musicale Africana Sub-sahariana; con il musicista francese Sandro Joyeux; con il violoncellista Paolo Damiani, con i cantanti Alessio Bonomo, Paolo Zanardi, Pilar,Titti Smeriglio e con gli attori Moni Ovadia e Alessandro Haber.

Emiliano Pallotti

Fisarmonicista

Nato a Roma nel 1975, inizia a suonare la fisarmonica nel 1982 e nel 1984 intraprende lo studio del pianoforte. Nel 1990 diventa allievo dell’attrice Francesca Romana Coluzzi, con cui segue e realizza numerosi laboratori e spettacoli teatrali. Nel 1998 inizia lo studio della tromba che lo porterà a suonare con numerose bande nei maggiori festival europei. Collabora da anni con il batterista Ivano Nardi. Dal 2006 suona con Gerardo Casiello.

 

Stefano Napoli

Contrabbassista

Nato a Messina e cresciuto a Siderno (RC), si trasferisce a Roma per studiare basso elettrico all’Accademia Musicale “Percentomusica” con Massimo Moriconi, Luca Pirozzi, Marco Siniscalco, Mario Guarini e Carlo Zaratti. Qualche anno dopo, sempre con Massimo Moriconi ma anche Andrea Avena, inizia a studiare contrabbasso. Intraprende poi studi Classici con il M° Giulio Caruso. Diplomato presso il Conservatorio di “Santa Cecilia” a Roma. Ha partecipato a molti seminari (John Patitucci, Matthew Garrison, Alain Caron, Dario Deidda, Enrico Rava, Danilo Rea, Ramberto Ciammarughi) e corsi estivi (Umbria Jazz Clinics, Roccella Jazz).

Ha collaborato, tra gli altri, con Lucilla Galeazzi e Nando Citarella (Auditorium Roma, Anfiteatro Terni, Teatro Cucinelli Solomeo), Pilar (Teatro Fenaroli Lanciano), Gerardo Di Lella Orchestra (Teatro Parioli, Teatro Arciliuto), Power Jazz Trio, Fabio Zeppetella, Davide Grottelli, Carlo Battisti, Harold Bradley, Agnese Valle, Ilaria Viola, Circle Time, Fabrizio Cardosa, Tony Formichella, Cicci Santucci, Umberto Papadia, Emanuele Giunti e l’Orchestra ‘900, Andrea Pagani, Caravan Night Orchestra, Snow Cycle, Diapason, Tony Cattano, Simone Salvatore e Ida Landsberg, Francesco Di Giacomo, Alter Clan, Paolo Damiani, Marco Ambrosini, Exit Orchestra diretta da Marco Tiso, I Seiottavi (Tribute Band Rino Gaetano), Paolo Zanardi, Blue Sinfonica Orchestra con Maurizio Mattioli (Pierino e il Lupo).

Suona con Gerardo Casiello dal 2007.

Pasquale Angelini

Batterista, percussionista

Nato a Martina Franca (TA), città che dedica grande attenzione all’arte, Pasquale Angelini subisce da giovanissimo il fascino della musica. Il suo talento innato lo spinge a frequentare il Conservatorio N. Rota di Monopoli (BA), la prestigiosa istituzione musicale dove consegue il diploma in strumenti a percussione. In breve tempo Pasquale Angelini traccia le coordinate di una brillante carriera che lo porta a collaborare con nomi di primo piano del panorama nazionale ed internazionale: Dionne Warwick,Gino Paoli,Teresa De Sio, Nina Zilli, Antonella Ruggiero, Giò Di Tonno, Lucio Dalla, Milva, Neri per caso, Mario Rosini, Gerardo Casiello, Enzo Gragnaniello, Massimo Moriconi, Fabrizio Bosso, Rick Pellegrino, Rosario Bonaccorso, Robertino De Paula, Paolo Innarella, Massimo Fedeli, Michele Papadia, Filippo Tirincanti. Ma la sua cifra espressiva, completa e duttile, lo porta ad affrontare anche altri percorsi artistici con orchestre di chiara fama:  Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra filarmonica marchigiana, Teatro Lirico d’Abruzzo, Teatro Marrucino, Teatro Lirico di Spoleto, Solisti Aquilani, Sinfonica Abruzzese, Roma Sinfonietta (eseguendo in anteprima mondiale “ça ira” opera scritta da Roger Waters) e in tourneé con Ennio Morricone dal 2007 presso la sede ONU e il teatro Radio City Music Hall di New York,  Cile, Brasile, Messico e China.

Anche in campo teatrale e televisivo ha intrecciato preziose collaborazioni con Alessandro Haber, Paola Saluzzi, Emilio Solfrizzi, Antonio Stornaiolo, Moni Ovadia, Annamaria Barbera, Nando Timoteo, RAI UNO (Capodanno 2011- piazza Plebiscito Napoli, Oscar TV, Premio Barocco, Per tutta la vita, Serata per Baghdad, Parla con me e Uno mattina) .

Per Sky e’ stato direttore musicale della band del comedy tour 2011 e 2012.

Ha inciso 33 dischi con etichette come Raitrade, Edel, Videoradio,

Philology records e altre.

Vive a Roma, centro pulsante delle dinamiche artistiche nazionali, dove può condividere la sua arte (con grande successo personale e soddisfazione per i suoi allievi) insegnando la batteria presso numerose strutture private e collaborando con numerose case discografiche. E’ endorser per le batterie X drum , piatti PASHA e bacchette LANTEC.

Suona con Gerardo Casiello dal 2007.